Home

Home

La struttura delle nostre economie territoriali è per la maggioranza rappresentata da piccole e medie imprese (oltre il 90 %).

Storicamente le piccole e medie imprese si caratterizzano per la significativa “autonomia ed indipendenza” che può rappresentare un freno per i processi di  aggregazione, specialmente se richiedono la definizione di governance condivise e l’attivazione di meccanismi di dipendenza reciproca forte.

Oggi tuttavia, di fronte alla dinamica del mercato globale, cresce l’interesse delle PMI rispetto alla creazione di sinergie ed integrazioni che migliorino la competitività delle imprese coinvolte.

L’aggregazione rappresenta una modalità per:

-  specializzarsi reciprocamente in competenze e lavorazioni diverse, potenzialmente complementari;

-  mettersi in contatto con nuovi fornitori e nuovi clienti, aumentando il bacino d’uso delle conoscenze;

-  distribuire investimenti, rischi, competenze tra molti operatori autonomi e competenti.

Il percorso di accompagnamento per la nascita, lo sviluppo ed il consolidamento di reti di impresa è rappresentato da due passaggi chiave:

  1. la creazione di un ambiente favorevole allo sviluppo di reti di impresa;
  2. il supporto allo start-up ed al consolidamento di reti di impresa.

Con il progetto “Reti d’impresa per le PMI: l’aggregazione come modalità di specializzazione”, realizzato con il contributo della Camera di Commercio di Roma, la Confesercenti Provinciale di Roma intende contribuire alla crescita delle imprese e con esse dell'economia e allo sviluppo del tessuto produttivo del territorio, mettendo a disposizione un sistema di competenze specialistiche per la nascita, lo sviluppo ed il consolidamento di reti di impresa.

Tra i servizi messi in campo dalla Confesercenti Provinciale di Roma nell’ambito del suddetto progetto, figura la piattaforma “Reti d’impresa per le PMI”,grazie alla quale gli imprenditori potranno usufruire di servizi di assistenza tecnica e acquisire strumenti e competenze utili ad assisterli nel percorso di attivazione di reti di impresa strategiche e stabili.